“Continuate a ballare da lassù”: i ballerini deceduti nel deserto del Riad

di Nekromantik Commenta

L’incidente avvenuto nel Riad: morti tre ballerini italiani

Più di dieci vite si sono spezzate. Dieci anime e moltissime lacrime. Sono morti accidentalmente alcuni ballerini italiani in un incidente nel deserto del Riad, in Arabia Saudita. Si sta cercando di far luce sulle dinamiche dell’incidente, ancora poco chiare: i ballerini, si trovavano nel deserto per l’inaugurazione di un teatro, e avevano deciso di partecipare ad una sorta di gita turistica nel deserto del Riad. La jeep sulla quale erano a bordo sarebbe precipitata in una scarpata per diversi metri. I passeggeri, non sono sopravvissuti all’impatto. I loro corpi, sono stati recuperati mediante un elicottero: le salme sono state poi riconosciute e attendono ora il rito funebre.

 

Tre ballerini erano italiani: Antonio Caggianelli di 33 anni, originario di Bisceglie, Nicolas Esposto, originario di un paese nella provincia di Agrigento, di 28 anni, e Giampiero Giarri, di Roma, di anni 32. Giovanissimi i tre danzatori, noti al mondo della danza e del teatro. Antonio Caggianelli in particolare, ballerino e coreografo, ha partecipato alla “Notte della Taranta”, evento musicale in cui ritorna protagonista la danza della tradizione, il ritmo ancestrale della pizzica, dei tamburi a cornice, e la storia del morso della taranta, dal cui veleno danzatori e danzatrici devono liberarsi. Antonio Caggianelli era una dei cuori pulsanti di questo evento, riconosciuto come un grande danzatore, ma anche come straordinario coreografo.

Il sindaco di Bisceglie, ha scritto un messaggio di cordoglio per il giovane concittadino di cui, ricorda l’intraprendenza, la determinazione, la volontà di realizzare il sogno di diventare un grande artista. Commosso, si stringe al dolore della famiglia. Antonio, lascia i suoi genitori, una sorella e due fratelli.

 

Nicolas Esposto, danzatore e artista, vincitore del premio Persefone 2021, era un giovane talentuoso e pieno di sogni. In passato, aveva interpretato anche dei ruoli recitati; appassionato artista, che insieme agli altri due colleghi, era nel musical “Aggiungi un posto a tavola”.

Giampiero Giarri, era un’artista a tuttotondo: danzatore per diversi musical come Romeo e Giulietta, Ama e cambia il mondo, era presente in teatro come in tv, anche lui ballerino nel musical “Aggiungi un posto a tavola”.

Il mondo della danza e della musica, piange tre giovani, tre grandi artisti, morti accidentalmente in un terribile incidente. Ora l’ambasciata italiana, in contatto con quella dell’Arabia Saudita, attende il ritorno delle salme per officiare il rito funebre e porgere cosi l’ultimo saluto a questi tre giovani, che nessuno potrà mai dimenticare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>