Davi Bowie ritorna, ma a teatro

di Redazione Commenta

Per chi pensava che arrivasse musica nuova da David Bowie dovrà ricredersi, almeno per il momento, perché l’annuncio del grande ritorno del Duca Bianco è riservato solo al teatro.

Bowie è infatti al lavoro su un adattamento del romanzo di Walter Tavis, “The man who fell to Earth, L’uomo che cadde sulla Terra”, per il New York Theater Workshop.

Ricordiamo che nel 1976, da questo romanzo, fu tratto un film che già lo vide protagonista.

Il titolo della piéce è “Lazarus”, ed è scritta da Bowie con Enda Walsh, per la regia di Ivo van Hove. Si pensa dunque che Bowie stia lavorando solo alle musiche e che questa volta non reciterà.

 

 

Come al solito, al centro della vicenda ci sarà l’alieno Thomas Newton, arrivato sulla Terra con la precisa missione di procurare dell’acqua al pianeta da cui viene ma le cose vanno un po’ diversamente.

Insomma, sempre tante cose bollono nella pentola di David Bowie, dal quale ci si aspetta sempre tanto, in tutti i campi, che sia nella musica, nel cinema o nel teatro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>