Google mappa la storia della musica con Music Timeline

di Pina Commenta

Google ha annunciato un nuovo interessante servizio che si chiama Music Timeline, un grafico interattivo che mappa la storia della musica negli ultimi 60 anni.

La realizzazione della Google Timeline, fanno sapere da Big G, ha l’obiettivo di dimostrare come la visualizzazione delle informazioni può rendere dati complessi accessibili, utili e anche divertenti.

In pratica, accedendo alla Google Music Timeline si visualizzerà un grafico che in modo molto intuitivo mostra quando si sono formati i diversi generi musicali e la loro popolarità su una scala temporale che va dal 1950 al 2010.

Per realizzare questo grafico, i genietti di Mountain View si sono serviti dei dati di Google Play Music sui download e gli acquisti degli utenti per i generi più recenti, ovvero per quelli per cui sono disponibili dati digitali, mentre per i precedenti si sono basati sul numero di copie vendute nell’arco di un anno.

Google Play Music offre un servizio di abbonamento premium chiamato All Access che si collega con Spotify, Pandora e l’iTunes Radio di Apple. Prodotto in collaborazione con Big Picture e la squadra Discovery, è il primo di una serie di progetti speciali che arriveranno nei prossimi mesi, tra i quali Digital Attack Map e YouTube Trend, una mappa quotidianamente aggiornata dei video virali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>