PSY fischiato prima della Coppa Italia – Video

di Redazione Commenta

Sicuramente i tifosi laziali e quelli romanisti non erano in vena di ballare ieri prima del fischio di inizio del derby nel quale le due squadre si sarebbero contese la Coppa Italia.

Derby vinto dalla Lazio e che, fortunatamente, non ha creato grandi disagi per la città e per i tifosi. Ma qualcuno che si è trovato a disagio c’è stato: è il povero PSY che si è trovato a cantare tra fischi e scoppi di petardi.

L’esibizione live di PSY era stata annunciata con grande anticipo e sarebbe dovuta essere l’evento nell’evento di questo derby. Il rapper coreano non era mai stato in Italia e aveva scelto la cornice dello Stadio Olimpico e la finale della Tim Cup per questo mini show promozionale – Psy è al momento in promozione della sua nuova canzone, Gentleman.

Ma il pubblico dell’Olimpico, per una volta ha scelto di essere dalla stessa parte e entrambe le tifoserie, non appena il rapper  è arrivato in campo, hanno iniziato a rumoreggiare pesantemente, quasi impedendo a PSY di portare a termine la sua esibizione.

Dal canto suo PSY ha mostrato un eccellente contegno: non si è scomposto più di tanto, nonostante la musica fosse stata alzata ben al di sopra del volume previsto, ha abbozzato un sorriso imbarazzato e ha detto di capire bene cosa stava succedendo, perché anche nella sua Corea il pubblico e i tifosi sono passionali e calorosi.

PSY – I fischi all’Olimpico – Il Video

Per una volta le tifoserie erano d’accordo ma, per l’ennesima volta, i tifosi di calcio italiano, o almeno alcuni di loro, hanno dimostrato la loro inciviltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>