Top 10 DJ 2013, vince Hardwell

di Pina Commenta

Grande sorpresa per gli amanti del clubbing: il giovanissimo Hardwell scalza dal podio Harmin Van Buuren e diventa il miglior dj del mondo.

E’ lui, infatti, ad aggiudicarsi il primo posto della Top 10 DJ 2013, la classifica stilata ogni anno dalla rivista di settore specializzata DJ Mag.

Una bella soddisfazione per il giovane DJ olandese che a soli 25 anni non solo è riuscito a scalzare dalla vetta il veterano connazionale Van Buuren ma che, proprio per la sua età, entra nella storia come il più giovane beatmaker ad aver ricevuto il riconoscimento di miglior dj del mondo dalla rivista DJ Mag.

Il giovane dj olandese è salito alla ribalta grazie ad un suo bootleg del 2009 Show Me Love vs. Be di Steve Angello, Laidback Luke e Robin S. Questo il trampolino di lancio della sua carriera, che, seppur ancora breve, è stata già costellata di grandi successi e di riconoscimenti che gli sono arrivati ad ogni sua esibizione.

Una nuova stella ha iniziato prepotentemente a brillare nel firmamento del clubbing e le vecchie glorie fanno fatica a reggere il colpo.

Armin Van Bureen è l’unico della vecchia guardia dei virtuosi del clubbing a rimanere sul podio: al terzo posto troviamo Avicii, che sale di una posizione rispetto allo scorso anno e, di conseguenza, fa scendere un gradino ancora più in basso altre due grandi leggende dei piatti, Tiesto, che perde due pozioni, e David Guetta, che si piazza quinto.

Top 10 DJ 2013

1. Hardwell
2. Armin Van Buuren
3. Avicii
4. Tiesto
5. David Guetta
6. Dimitri Vegas & Like Mike
7. Nicky Romero
8. Steve Aoki
9. Afrojack
10. Dash Berlin

Foto | Ferdy Damman/AFP/Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>