Top 10 Dj più pagati secondo Forbes

di Redazione Commenta

Forbes, la rinomata rivista di economia e finanza americana, periodicamente pubblica delle interessanti classifiche sui vip, facendo loro i conti in tasca. In questi ultimi mesi ci siamo già occupati della rivista e delle sue classifiche, riportando quella sui 10 cantanti più potenti del mondo e i dieci artisti sotto ai trenta anni che guadagnano di più.

Entrambe le classifiche vedono il loro gradino più alto occupato da Lady Gaga, che qui, ovviamente, non compare: lo scettro della classifica dei Dj più pagati del mondo che, secondo Forbes, va a Calvin Harris.

 

La nuova classifica stilata da Forbes – The World’s Highest Paid Djs – si basa, come tutte le classifiche di Forbes, su dei dati oggettivi: per sapere con una certa pretesa di esattezza chi è il DJ che guadagna di più al mondo, Forbes ha preso in considerazione il valore degli introiti ottenuti dagli show dei 12 mesi precedenti.

Lo scettro del dj più pagato al mondo per il 2013, quindi, se lo aggiudica Calvin Harris, dj scozzese che ha avuto un incredibile successo soprattutto negli ultimi mesi. Dopo di lui non poteva mancare quello che era il re della classifica dello scorso anno, Tiësto, seguito dall’immortale e immancabile David Guetta.

I 10 Dj più pagati secondo Forbes

10. Kaskade: 16 milioni

9. Skrillex: 16 milioni

8. Armin Van Buuren: 17 milioni

7. Afrojack: 18 milioni

6. Avicii: 20 milioni

5. Deadmau5: 21 milioni

4. Swedish House Mafia: 25 milioni

3. David Guetta: 30 milioni

2. Tiësto: 32 milioni

1. Calvin Harris: 46 milioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>