Il tour di Mario Biondi

di Redazione Commenta

Parola d’ordine esorcizzare. Prendendo a piene mani dall’ottimismo afroamericano Mario Biondi ha dedicato il suo album all’ottimismo.  Lo ha intitolato “Sun” ed è uscito dallo scorso gennaio.

“E’ un disco che celebra la vita, che mette il sole al centro di tutto, che cerca di dare una prospettiva felice soprattutto in questo tempi. Io credo che l’arte musicale debba anche far divertire e lasciare spensierati”, ha dichiarato il cantante ad una nota testata italiana.

Tra l’altro non c’è da meravigliarsi se ha preso temi e umori da soul di origine nera: le sue corde vocali sono talmente in linea con quella tradizione che ne ha dovuto trarre con forza anche lo spirito ridanciano, oltre al blue note.

È talmente risaputo che ha in serbo una sorpresa in tema con questo argomento. La pop star italiana presenterà il suo ultimo disco, in anteprima live, il prossimo 10 maggio, all’estero, sul palco della Royal Albert Hall di Londra, insieme agli Incognito, nota band dedita all’acid-jazz molto in voga negli anni 90.

Sarà la prima tappa del suo tour. L’inizio ufficiale partirà, invece, da Milano, il mese successivo. Il 14 giugno, il capoluogo lombardo darà il via ad una serie di tappe estive.

Dopo la tappa milanese, si esibirà il 23 giugno ad Ascona, in Svizzera, nell’ambito del “Jazz festival”, poi proseguirà i concerti il 25 giugno a Verona, il 28 giugno a Gardone Riviera (BS), il 29 giugno a Udine, il 5 e 6 luglio a Roma, il 9 luglio a Perugia e concluderà questa prima serie di date a San Marino il 3 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>