Vasco è tornato più in forma di prima – La scaletta e i video del concerto allo Stadio Olimpico

di Redazione Commenta

Spread the love

I fan aspettavano il suo ritorno sul palco da due anni, da quando la carriera di Vasco Rossi, l’icona del rock italiano, ha avuto una brusca interruzione a causa dell’infezione polmonare che ha colpito il cantante.

Una folla gigantesca, in molti erano accampati di fronte allo Stadio Olimpico di Torino già dalla notte prima, ha atteso che il Komandante arrivasse sul palco.

Erano 40 mila i fan che nonostante la pioggia battente hanno voluto essere presenti al primo dei sette concerti che Vasco Rossi terrà in questo mese di giugno. Prima dell’arrivo sul palco del rocker di Zocca i fan sono stati intrattenuti da Davide Rossi e dal Tommy Vee insieme alle ballerine del Vasco Rossi Dancing Project.

I fan pazienti hanno ballato e atteso, anche se ogni tanto dal pubblico si levava a gran voce il nome di Vasco. Che poi è arrivato: look total black, con immancabile cappellino con la visiera al contrario e scarpe e cintura rossa. Un boato ha accolto il ritorno del Komandante al timone della sua nave accompagnato dalla truppa che è sempre stata al suo fianco: il bassista Golinelli, Solieri e Burns.

E poi è arrivata la musica. Una scaletta che ha percorso tutta la carriera musicale di Vasco Rossi e che ha fatto capire a tutti, Vasco compreso, che nonostante i suoi 61 anni e il brutto periodo appena concluso, la forza, l’energia e la musica sono sempre le stesse. Anzi forse ancora di più.

La setlist del concerto di Vasco Rossi allo Stadio Olimpico di Torino (09/06/2013)

L’uomo più semplice
Sei pazza di me
Non sei quella che eri
Starò meglio di così
Come stai
Domenica lunatica
Quanti anni hai
Siamo soli
Ogni volta
Manifesto Futurista Della Nuova Umanità
Gli spari sopra

C’è chi dice no
Stupendo
Non l’hai mica capito
Eh già
Medley: Rewind, Gioca con me, Delusa, Mi si escludeva, Asilo Republic
Canzone
Vivere non è facile
I soliti
Siamo solo noi
Sally
Un senso
Vita spericolata
Albachiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>