Ellen Allien, la regina dell’elettronica arriva in Italia

di Redazione Commenta

È arrivata subito. Il suo nuovo album, “Nice To Be Allien” è appena uscito ed ecco Ellen Allien farsi viva subito in Italia. Suonerà al Duel Beat di Napoli il 16 infatti. Ma il suo legame con l’Italia è facilmente rintracciabile. 

Ellen, dopotutto, non è solo una musicista. Lei ha una casa di moda, dunque il Made in Italy le è stato di grande ispirazione. Che strano: i giovani del Belpaese scappano nella sua Berlino e lei, appena può, viene di corsa in Italia. E non è certo solo per la sua gamma Ellen Allien moda.

La reginetta della techno, quella che si diverte a collaborare con Apparat e che ha dato un volto più house all’elettronica della sua Germania, varca le Alpi anche in cerca di talenti. Sì, perché Ellen ha anche una sua etichetta discografica; la sua eleganza ha avuto tratti troppo seminali per non cercare di plasmare con il suo buongusto un po’ di giovani producer mondiali.

In Italia si è innamorata di Giorgia e Piero, o forse sono stati loro, prima ancora, ad innamorarsi di loro: si fanno chiamare We Love. Il duo, metà pugliese e metà calabro, ma di adozione fiorentina, è l’unica band italiana ad aver firmato un contratto discografico con la BPitch Control della Allien.

Insomma, questa bella signorina tedesca è talentuosa, chic, creativa, di bell’aspetto, imprenditrice ed anche mecenate. È ovvio che possa intitolare un album “Nice To Be Allien”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>