Quarta puntata di X-Factor 2013, iniziano gli Home Visit con ospiti d’eccezione

di Pina Commenta

Siamo giunti alla fine delle selezioni degli aspiranti pop star che saliranno sul palco di X-Factor 2013: questa sera, nella quarta puntata del talent, vedremo i 24 sopravvissuti dei Boot Camp arrivare agli Home Visit, ultimissima fase di selezione nella quale i ragazzi, divisi per categorie e affidati ai giudici, si ritroveranno davanti ai giudici che decideranno chi di loro accederà alla finalissima.

I giudici non saranno soli. In questa settima edizione di X-Factor ci saranno anche delle guest star a sorpresa.

Grande novità di X-Factor 2013 le guest star ognuno dei giudici sarà accompagnato da un ospite che lo aiuterà nella selezione degli aspiranti pop star. Simona Ventura, alla quale è stata affidata la categoria dei gruppi vocali andrà a Torino dove ad attenderla c’è Boosta dei Subsonica. Insieme giudicheranno le esibizioni di Dynamo, Freeboys, Extra, Ape Escape, Mr. Rain e Osso e Street Clerks. Solo 3 di loro avranno diritto di accedere alla gara.

Ad Elio è stata affidata la categoria degli Over e per i suoi Home Visit ha scelto di andare a Cremona all’Auditorio del Museo del Violino insieme a Linus, direttore artistico di Radio Deejay. Per loro ci saranno Chiara Gallana, Sebastiano Di Santo, Fabio Santini, Adriana Salvadori, Valeria Crescenzi e Alan Scaffardi.

Morgan porta i suoi Under Uomini – Andrea Butturini, Andrea D’Alessio, Marco Colonna, Michele Bravi, Alberto Galuppini e Lorenzo Iuracà – a Berlino e per scegliere chi di loro potrà entrare nella fase finale di X-Factor 2013 si farà aiutare da Asia Argento.

Mika, il giudice internazionale di questa edizione, vola verso Dublino con le Under Donne, Valentina Livi, Violetta Zironi, Roberta Pompa, Gaia Galizia, Valentina Tioli e Chiara Grispo. Con lui Marco Mengoni.

Al termine delle Home Visit sapremo finalmente chi sono i 12 protagonisti che si sfideranno dal 24 ottobre sul palco di X Factor 7.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>