Atom Heart Mother, 18 maggio a Roma l’esecuzione della versione originale

di Redazione Commenta

Il 18 maggio al Teatro Olimpico di Roma prossimo ci sarà la prima assoluta dell’esecuzione, da parte di Pink Floyd Legend e Piero Gallo (nella foto), del brano Atom Heart Mother nella versione originale con orchestra e coro; si tratta della suite che ha cambiato la storia dei Pink Floyd nel 1970 portandoli ad un progressive rock sicuramente più maturo rispetto agli album precedenti.

La parte corale ed orchestrale fu composta e diretta dal giovane compositore sperimentale Ron Geesin, il quale ha fornito personalmente tutto il materiale musicale originale a Piero Gallo lo scorso anno.

Nel corso dello spettacolo verranno riproposti anche i grandi classici della discografia floydiana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>