Fedez e J-Ax faranno un album insieme?

di Redazione Commenta

Sulla scia di Marracash e Guè Pequeno, altri due rapper milanesi di spessore sono pronti ad unire le forze.

Due rapper, due amici, due imprenditori, due giudici di talent, due colleghi di lavoro, due generazioni di musica (milanese) a confronto. Presto, però, Fedex e J-Ax saranno artisticamente parlando una cosa sola. Già perché i due soci fondatori dell’etichetta NewTopia, dopo una serie di featuring e dopo aver stretto un forte sodalizio musicale e economico, sono pronti a sfornare un album insieme.

La notizia farà sicuramente piacere ai loro numerosi fan! Anche se, a ben vedere, non è stata ancora ufficializzata. Eppure sembra essere cosa fatta. Dopo i featuring di “Sembra semplice”, “Viva l’iva”, “Bimbaminkia4life”, Fedez e J-Ax pubblicheranno un intero album insieme. Al momento i due artisti non l’hanno ancora comunicato ufficialmente ma, da un paio di giorni, sono comparse sulle rispettive pagine Facebook foto e video che presentano in maniera evidente questa loro collaborazione.

Recentemente più di un quotidiano musicale ha avuto conferma da fonti non ben precisate che l’album uscirà per Sony Music. Il disco sarà curato da Alessandro Merli, produttore che ha già lavorato con entrambi i rapper – sue le basi di “L’amore eternit” di Fedez e “Un altro viaggio” di J-Ax – e con nomi importanti dell’hip hop italiano come Gemelli Diversi, Marracash, Rocco Hunt e molti altri.

Una conferma che, in pieno stile buzzing, è rimbalzata da un ‘fiore’-blog all’altro per ore e ore. E sicuramente il tam-tam, visto l’impatto mediatico dei due rapper, proseguirà nei prossimi giorni.

Oltre a questo disco insieme, Fedez e J-Ax hanno in cantiere anche i loro nuovi album solisti. Saranno entrambi pubblicati da Sony ma la data d’uscita non è ancora nota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>