Una somma di piccole cose, il nuovo album di Niccolò Fabi

di Redazione Commenta

Uscirà il 22 aprile, suonato esclusivamente dal cantautore romano che da maggio sarà in tour.

Il nuovo disco di Niccolò Fabi era stato anticipato dall’annuncio del ricchissimo Tour 2016 che lo porterà in giro per tutta l’Italia.

Il filo diretto che il cantautore romano ha sempre tenuto con i suoi fan sui social network, d’altronde, non è stato mai interrotto e i suoi estimatori erano in attesa. Oggi, proprio con un post su Facebook, Niccolò ha svelato titolo e cover del nuovo album che uscirà il 22 aprile:

22 Aprile. Un disco una finestra uno specchio un nodo un balsamo….. Una somma di piccole cose” sono le parole con cui l’artista ha presentato questo nuovo progetto discografico per la Universal, l’ottavo disco in studio che arriva a distanza di due anni da Il Padrone della Festa – realizzato con i colleghi e amici Max Gazzè e Daniele Silvestri – e di quattro anni da Ecco.

Una somma di piccole cose è suonato integralmente dal solo Fabi e riassume in modo preciso le caratteristiche di un percorso umano e musicale sempre personale e anticonvenzionale. Un disco importante in cui il cantautore romano si mette nuovamente in gioco evidenziando la continua ricerca e il desiderio di arrivare all’essenza delle cose. Un lavoro di ricerca che, nel cantautore, è sempre stata garanzia di testi raffinati e musica di qualità. L’attesa, dunque, è davvero alta..

In attesa di scoprire tracklist, canzoni e singolo d’esordio dell’album, ecco le date del Tour 2016:

18 maggio – ASSISI – Teatro Lyrick
21 maggio – NAPOLI – Teatro Augusteo
22 maggio – ROMA – Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia
23 e 24 maggio – MILANO – Auditorium di Milano
26 maggio – BOLOGNA – Auditorium Manzoni
27 maggio – TORINO – Teatro Colosseo
30 maggio – VERONA – Teatro Romano
20 luglio – ROVERETO – Campana dei Caduti)
21 luglio – FIESOLE – Teatro Romano
23 luglio – LECCE – Anfiteatro Romano
25 luglio – PALERMO – Teatro di Verdura
29 luglio – PESCARA – Arena Teatro D’Annunzio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>