Tukoh Taka, il tormentone invernale dei Mondiali in Qatar

I Mondiali in Qatar hanno preso il via da pochissimo tempo, ma c’è già una canzone che ha fatto registrare dei numeri incredibili. Stiamo facendo riferimento a Tukoh Taka, ovvero l’inno ufficiale dell’edizione 2022 dei Mondiali in Qatar.

Non è, però, così scontato che la canzone ufficiale di questa competizione raggiunga sempre un grandissimo successo, dal momento che è forse la prima volta che la canzone dei mondiali sta dominando le classifiche in questo modo. Interessante anche mettere in evidenza un’altra prima volta, ovvero quella legata al fatto che il portale ufficiale dei Mondiali in Qatar ha proposto vari brani come potenziali inni della manifestazione.

Si tratta di Hayya Hayya (Better Together) realizzata da Trinidad Cardona, Davido e Aisha, ma anche Arhbo di Ozuna feat GIMS, senza dimenticare Light the Sky di Nora Fatehi, Balqees, Rahma Riad, Manal & RedOne e pure The World Is Yours To Take dei Tears for Fears, realizzata con la collaborazione con Lil Baby, per Budweiser, che rappresenta tra le altre cose pure lo sponsor ufficiale dei Mondiali.

Nel momento in cui, durante la cerimonia che ha aperto le danze ai Mondiali invernali, che si è svolta lo scorso 20 novembre, ecco che c’è stata la presentazione di Tukoh Taka. Ebbene, nel giro di pochissimo tempo, ecco che questa canzone si è trasformata nel vero e proprio inno dei Mondiali 2022.

Diamo uno sguardo alle caratteristiche principali di Tukoh Taka. Si tratta di un brano che viene cantato dalla ben nota rapper Nicki Minaj, in compagnia di altre star di livello internazionale, come il cantante di origini colombiane Maluma e la cantautrice di origini libanesi Myriam Fares. Si tratta di un brano che presenta già un primo record, ovvero che è stato cantato in ben tre lingue differenti, ovvero l’inglese, lo spagnolo e l’arabo.

Da notare come dodici anni fa, ovvero nel 2010, quando Shakira cantò il brano Waka Waka (This Time for Africa), all’interno della canzone erano presenti delle frasi espresse nel dialetto Fang, ovvero un dialetto che si parla di solito in Camerun. Si tratta di una serie di termini che erano presenti nella canzone Zangalewa, cantata da un gruppo camerunense.

La canzone Tukoh Taka è stata realizzata con un intento ben chiaro, ovvero quello di mandare un messaggio in tutto il mondo di pace. L’obiettivo è proprio quello di esprimere e di diffondere quel senso di fratellanza che caratterizza il rapporto tra i tre interpreti del pezzo, di cui abbiamo già parlato in precedenza. Non si tratta, tra l’altro, di una scelta avvenuta in modo casuale dei tre artisti di riferimento, visto che ad esempio Nicki Minaj è nata a Trinidad, mentre Maluma è originario della Colombia.

Lascia un commento