Golden Globe 2015: qual è stata la Miglior Canzone Originale?

di Redazione Commenta

I Golden Globe, si sa, sono i premi dedicati al cinema e alla Tv, ma non mancano i riconoscimenti musicali.

Tra i premi, infatti, troviamo anche quello per la Miglior canzone originale, dove, quest’anno, i contendenti erano: Lana Del Rey con “Big Eyes” per l’omonimo film di Tim Burton, Patti Smith e Lenny Kaye con “Mercy Is” per il film “Noah”, Sia con “Opportunity” per il film “Annie”, Lorde con “Yellow Flicker Beat” per “The Hunger Games: Il Canto della Rivolta – Parte I” e John Legend feat. Common con “Glory” per il film “Selma”.

A vincere l’ambita statuetta è stata quest’ultima canzone, realizzata per il film dedicato a Martin Luther King e alle sue battaglie per i diritti civili. La vittoria di “Glory” è stat un po’ una sorpresa, anche perché tutti gli occhi erano puntati sulla giovanissima Lorde, che ha curato la colonna sonora del fortunato nuovo capitolo di “Hunger Games”.

Questo per ciò che riguarda la Miglior canzone originale, mentre per la Miglior colonna sonora originale il riconoscimento è andato a Johann Johannsson, che si è occupato delle musiche del film “La Teoria del Tutto”.

Ecco di seguito l’audio di “Glory”, Miglior canzone originale per il film “Selma”, realizzata da John Legend feat. Common.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>