Thom Yorke risponde ai problemi di cuore dei teenagers

di Redazione Commenta

Ormai è ovunque. Quel prezzemolino di Thom Yorke non la smette di darsi da fare e di far parlare di sé. L’ultima sua fatica musicale è ormai sulla bocca di tutti, dopo il disco con la sua nuova band adesso si dà agli show.Gli Atoms For Peace saranno in tour per presentare il loro primo album “AMOK” e toccheranno in due occasioni anche l’Italia: martedì 16 luglio al Rock in Roma (presso l’Ippodromo delle Capannelle) e mercoledì 17 all’Ippodromo del Galoppo di Milano.

Thom Yorke, però, al momento si dà da fare con i problemi di cuore dei teenagers. “Se desidero dormire con qualcun’altro significa che non amo più il mio ragazzo?” o anche “Come faccio a dire ad un ragazzo che mi piace un sacco se sono molto molto molto timida e lui pure?” sono queste le domande alle quali il leader dei Radiohead ha risposto.

Il cantante inglese ha difatti partecipato, insieme al produttore e compagno di band negli Atom For Peace Nigel Godrich, ad una simpatica video-rubrica per il magazine Rookie.

Lo spazio si intitola ‘Ask a grown man’ e si basa nel dare la parola a navigati uomini di spettacolo su alcuni quesiti sui problemi d’amore amore e sulle relazioni posti dai teenager; lo scopo è quello di dare un consiglio adulto ai ragazzetti in difficoltà. Ovviamente Thom e Nigel si sono prestati con grande ironia al gioco e si sono adoperati mettendo a disposizione del programma tempo e dolcezza. Che bravi giovanotti queste due star.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>