Prima edizione Youtube Music Awards, vincitori ed esibizioni

di Pina Commenta

Si è conclusa in diretta streaming la prima edizione degli YouTube Music Awards. La cerimonia di premiazione si è tenuta a New York ed è stata trasmessa in diretta streaming dalla piattaforma di condivisione di video riscuotendo un certo successo. La regia dello show è stata affidata a Spike Jonze e la conduzione a Jason Schwartzman e Reggie Watts.

Ad attirare utenti per questo nuovo premio musicale anche i tanti ospiti della serata: su tutti, come al solito, l’attenzione è stata attirata da Lady Gaga che per l’occasione si è presentata con parrucca nera e dentiera.

Oltre a Lady Gaga alla prima edizione degli YouTube Music Awards c’era anche Eminem, che si è aggiudicato il premio come artista dell’anno e per festeggiare si è esibito nel suo ultimo singolo, “Rap God“.

Come anticipato, la grande attrazione della serata è stata l’esibizione di Lady Gaga. Nessun premio per lei a questa prima edizione degli YouTube Music Awards, ma Mother Monster ha deliziato il pubblico esibendosi in “Dope”. Per lei è stato un trampolino di lancio importante, dato che il suo nuovo album ARTPOP è atteso in uscita per domani.

Presenti alla premiazione anche gli Arcade Fire che, anche loro a pochi giorni dall’uscita del loro nuovo lavoro in studio come “Reflektor”, si sono esibiti in “Afterlife”.

Prima edizione YouTube Music Awards, i vincitori

Sei le categorie per gli YouTube Music Awards 2013 e una lunga serie di nominati che hanno compreso i più grandi artisti della scena musicale internazionale. Questi i vincitori:

Artista dell’anno: Eminem
Video dell’anno: Girls’ Generation, “I Got A Boy”
Fenomeno YouTube dell’anno: “I Knew You Were Trouble”
Innovazione dell’anno: DeStorm, “See Me Standing”
Migliore risposta del pubblico: Lindsey Stirling and Pentatonix, “Radioactive”
Rivelazione dell’anno: Macklemore & Ryan Lewis

Foto | Dimitrios Kambouris/Getty Images Entertainment/Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>