Tunnel Vision di Justin Timberlake censurato da YouTube perché troppo esplicito: la versione integrale del video

di Redazione Commenta

La censura di YouTube colpisce ancora: dopo l’accusa di blasfemia a David Bowie e la conseguente rimozione del suo ultimo video, seguita dalla rimozione della versione esplicita di Blurred Lines di Robin Thicke, è stato il turno di Justin Timberlake.

Tunnel Vision, secondo singolo estratto da The 20/20 Experience è stato rimosso dall’hub a causa dei suoi contenuti troppo hot.

L’artista aveva comunque già avvertito i suoi fan a mezzo Twitter che il video di Tunnel Vision – diretto da Jonathan Craven, Simon McLoughlin e Jeff Nicola – sarebbe stato piuttosto esplicito, suscitando così la curiosità dei followers, i quali, però, non hanno potuto vederlo perché rimosso da Youtube.

La scelta della piattaforma di file sharing è stata dettata dalle immagini contenute nel video: le tre bellissime modelle ballano nude avvolte in nuvole di fumo sono state ritenute inappropriate per tutto il pubblico di YouTube. Ma la decisioni è stata presto rivista: la perdita, in termini di visualizzazioni, sarebbe stata troppo gravosa, tanto da convincere YouTube a ripristinare Tunnel Vision, ma con un avvertimento:

I seguenti contenuti sono stati identificati dalla community di YouTube come potenzialmente offensivi o inappropriati. L’ utente può visualizzare i contenuti a sua discrezione, ma è avvisato.

Il video di Tunnel Vision nella sua versione integrale è comunque visibile sul canale Vevo di Justin Timberlake.

Justin Timberlake – Tunnel Vision – Video integrale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>